Questo sito non utilizza cookies a scopo di tracciamento o di profilazione. L'utilizzo dei cookies ha fini strettamente tecnici. Chiudendo questo banner si acconsente all’uso dei cookie.
Per saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare su "Maggiori informazioni"

masthead home

SEMINARIO YOGA

Prâṇâyâma, teoria e pratica

Yoga-Sûtra di Patañjali: Teoria della trasformazione

Gianfranco Del Moro e Marco Passavanti

21-25 LUGLIO 2016

CASA CARES, REGGELLO (FI)

 

Il seminario è rivolto agli allievi del terzo anno di formazione Ayco e a tutte le persone, insegnanti di yoga o no, che sono interessate ai due temi trattati: prâṇâyâma e teoria della trasformazione.

 

Prâṇâyâma, teoria e pratica

Il prânâyâma è annoverato tra gli otto fattori che costituiscono l'aṣṭāṅga-yoga di Patañjali ma non è oggi così praticato nelle sale di yoga. Perché? Uno dei motivi è che āsana ha assunto un'importanza preponderante rispetto agli altri aṅga dello yoga. L'altra causa è che, forse, la tecnica del prâṇâyâma non è così conosciuta e spesso se ne ha solo un'idea approssimativa.

Questo seminario propone uno studio degli aspetti più importanti del prânâyâma:

  • la relazione tra i movimenti del corpo e quelli della respirazione;

  • il prânâyâma secondo i testi principali (Yoga-Sûtra, Bhagavad Gîtâ, Yogayâjñavalkya, Yogarahasya, Haṭha-yoga-pradîpikâ);

  • le principali tecniche di prâṇâyâma (descrizioni, caratteristiche, indicazioni, effetti);

  • le preparazioni al prânâyâma (fisica, respiratoria, psicologica);

  • le nozioni di vinyâsa-krama nel prânâyâma (costruzione, ritmi, numeri, atteggiamenti mentali);

  • i concetti di prâna e apâna, teoria e pratica dei bandha;

  • cenni sulla meccanica e la fisiologia della respirazione.

Durante il seminario sono previsti: 

  • due incontri dedicati all'anatomia e alla fisiologia dell'apparato respiratorio con riferimenti alla pratica yogica condotti da Matteo Bovis. Lo studio teorico-pratico degli aspetti anatomici e fisiologici dell'apparato respiratorio fornirà chiavi di lettura importanti per una comprensione più ampia e profonda delle tecniche di āsana e prâṇâyâma.

  • due incontri dedicati alla “Consapevolezza Attraverso il Movimento” (Feldenkrais) condotti da Antonella Vannoni;

Yoga-Sûtra di Patañjali: Teoria della trasformazione

Gli aforismi dal 16 al 27 del secondo capitolo degli Yoga-Sûtra presentano la teoria della trasformazione. In questo insegnamento Patañjali, facendo un parallelo tra la natura e la funzione dello yoga e la scienza medica, tratta la malattia, le cause, la guarigione e la terapia. Questi aforismi, che si basano principalmente sugli insegnamenti del Sâṃkhya, sono fondamentali. Patañjali riassume in modo conciso e magistrale la vera ragione di essere e il metodo dello yoga.

Il seminario inizia alle 11.00 del 21 e termina con il pranzo del 25 luglio.

N.B. Munirsi di tappetino e cuscino per la pratica.

Per ulteriori informazioni su Casa Cares tel. 055-8652001 oppure visitare il sito http://casacares.typepad.com/casa_cares_italiano/home_italiano.html

Come raggiungere Casa Cares

in automobile

da Firenze, strada statale:

-- direzione sud, SR 69

-- circa 6 km dopo Pontassieve girare sinistra al bivio direzione Vallombrosa/Donnini

-- dopo 6 km uscire Donnini a destra direzione Reggello

-- dopo 3 km passare il paese di San Donato in Fronzano

-- Casa Cares (cartello) si trova sulla sinistra 1 km dopo San Donato in Fronzano

dall'autostrada:

-- uscire Incisa Reggello

-- seguire indicazioni per Reggello (8 km circa)

-- superare Reggello uscendo in direzione Donnini/Vallombrosa

-- dopo 3 km dal paese di Pietrapiana uscire per il bivio sinistro direzione Donnini

-- Casa Cares si trova (cartello) dopo 1km sulla destra

In treno: chiedere informazioni direttamente a Casa Cares